Benvenuto su TrattamentoAcustico.it - Il primo forum italiano di consulenza acustica.

Ciao e benvenuto su TrattamentoAcustico.it, in questo sito puoi chiedere consulenza per il trattamento acustico o l'isolamento acustico di ambienti come control room, studi di registrazione, sale prova, home theater, sale conferenze, aule, locali pubblici.. Puoi utilizzare questo forum anche per chiedere consigli sui prodotti in vendita su MasAcoustics.it, sui sistemi di ascolto AS29 Studio Monitor e sugli strumenti virtuali Spectrasonics. Crea un account per postare una domanda o una richiesta di consulenza. Puoi contattarci anche per via telefonica o via mail , ma se utilizzerai questo forum ci aiuterai ad essere più efficienti e puoi mettere a disposizione degli altri utenti le informazioni che riceverai ! La conversazione e la consulenza può essere continuata via mail o via messaggio privato in qualsiasi momento.

Trattamento acustico sala di ripresa

bagnasco

Member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
6
Località
Italia
Buongiorno a tutti.
Sto realizzando uno studio, all'incirca come si vede (in maniera rudimentale!) nei files che allego.
La stanza di ripresa (3 x 2 x 2,7h metri) è ovviamente quella visualizzata col pavimento grigio, e sarà utilizzata unicamente per registrare voci e/o strumenti acustici, non come sala prove.
Io ho registrato in diversi studi. chi ha la sala di ripresa completamente foderata tipo questa a mo' di cabina
http://www.aemmerecordingstudios.com/wp-content/uploads/2014/04/Sala-di-Ripresa-Studio-Di-Registrazione.jpg
oppure
http://1.bp.blogspot.com/_BCBDLVSasB4/TP2QcjXHTZI/AAAAAAAAABw/xzFySDGnpg4/s1600/salaprove.jpg
e chi ha appiccicato un po' di pannelli piramidali qua e la........
Immagino sia l'eterna discussione sul fatto che sia meglio o no avere piccole risonanze oppure avere la stanza completamente ASCIUTTA........
Mi rivolgo a voi che ne sapete in merito per un consiglio......
Grazie mille e ciao!
Paolo Bagnasco

 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Ciao Paolo, benvenuto nel forum !

La tua domanda è sicuramente molto interessante !!!

Mettiamo subito in chiaro che coprire completamente la sala con pannelli di spessore limitato ( come nell'immagine sotto ) e assolutamente un errore !!!
Sala-di-Ripresa-Studio-Di-Registrazione.jpg


Infatti i fonoassorbenti di questo tipo non sono in grado di assorbire le basse frequenze ma solo le alte e medio alte, il risultato sarà un'acustica sbilanciata, molto sorda e ovattata in cui non si sentono più le alte frequenze senza però risolvere nessuno dei problemi acustici a frequenze medie e basse.

Quindi per sale di dimensioni medie e grandi si utilizza di solito un trattamento che prevede una copertura fonoassorbente limitata al 20/40% e un buon numero di Bass traps per raggiungere un risultato il più equilibrato possibile dove abbiamo :

- il giusto assorbimento delle frequenze medie e alte
- un buon assorbimento delle basse frequenze
- e qualche zona riflettente che serve a non rendere la sala tropo cupa acusticamente.

Questo è fino ad una certa dimensione…. per le sale piccole dobbiamo fare un 'altro discorso ...

Il grosso problema è che una stanza di piccole dimensioni ( come di solito sono i vocal booth ) non è in grado di sviluppare un riverbero gradevole e delle riflessioni "buone" .

Quindi in questo caso dobbiamo aumentare molto la copertura fonoassorbente , di solito ci orientiamo verso una copertura anche superiore al 60% delle superfici trattabili ( pareti + soffitto ) , in questo caso più il trattamento è spesso tango meglio perchè ci consente di aggredire meglio le frequenze medio basse e basse. Oltre a questo naturalmente è necessario un numero adeguato di Bass traps .

Il concerto importante , è che è vero che (sempre nel caso di stanza piccola) dobbiamo rendere la stanza più asciutta possibile , ma dobbiamo farlo a tutte le frequenze… se per esempio usassimo dei pannelli da 3 cm.. il risultato sarebbe pessimo .. perchè con fonoassorbenti di questo spessore non riusciamo ad assorbire nient'altro che le frequenze altissime… quelle che per assurdo mi farebbero anche comodo per dare un po di brillantezza al segnale registrato … per questo in stanza di questo tipo è importante utilizzare pannelli più spessi possibile, solo in questo modo riusciremo ad assorbire in modo uguale le frequenze alte e le basse e ottenere un responso VERAMENTE neutro.

Il paradosso in questo caso è che più è piccola la sala e più i fonoassorbenti devono essere spessi e voluminosi….

Ecco sotto un esempio di trattamento acustico professionale di un booth vocale, vedi che l'assorbimento arriva fino a 20-30 cm ( utilizzando fibra di poliestere e stoffa fonotrasparente )

trattamento%20acustico%20vocal%20booth.png


Se il budget non consente un trattamento acustico customizzato possiamo accontentarci di un trattamento a pannelli, in questo caso sarebbe ottimale inserire un buon numero di Bass traps ( come per esempio le Bass Traps LENRD o anche Mega Lenrd o Venus bass trap )
e utilizzare preferibilmente dei pannelli da 10 cm come i Studiofoam Wedges 10cm.

Fammi sapere cosa ne pensi !

Rimango a tua disposizione per qualsiasi dubbio o domanda.

A presto !

Giulio
 
Pannelli fonoassorbenti smart

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
PS: La tua stanza si trova in una via di mezzo... non è certo grande ma sicuramente è più grande di un vocal booth....quindi:

Se riesci ad introdurre un assorbimento a larga banda ( quindi con un trattamento molto spesso ) puoi fare una copertura quasi completa.

Se invece vuoi fare un lavoro a pannelli invece mi orienterei per una copertura di circa 50/60 % della sala.
 

bagnasco

Member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
6
Località
Italia
Ciao e grazie per i numerosi dettagli che mi dai!
Per i basstrap ok, ci avevo già pensato, c'è infatti un ragazzo che dismette un progetto audiovisivo e in cambio di un favore musicale mi omaggia dei suoi basstrap (mi pare di lato 25 o giù di lì....) e un paio di pannelloni simili a questi
http://img.directindustry.it/images_di/photo-m/diffusori-acustici-polistirene-22390-2742615.jpg
ma in legno..... che mi dice "fanno più bello il suono" ma sinceramente non so se a me possano servire.....
---------------------------------
E se facessi a zone.... cioè: nella parte alta o dove "conviene", usare quelli da 10 cm ("conviene" nel senso che la stanza è piccola..... non vorrei che 10 cm di qua e 10 di la restringano.....) e in altri punti usare quelli da 5 oppure da 3......... e nelle parti "libere" appiccicare pannelli in sughero tanto per dare un tono estetico (sono amante del vintage.... infatti sono sempre alla ricerca dell'analogico......) - nel pavimento ovviamente tappeti o moquette.
_______________________________
Non vorrei aver scritto delle bestialità oppure essere stato troppo invadente, So della vostra conoscenza in materia e gentilezza, quindi ne approfitto per non cadere in errori dovuti alle mie mancanze in merito.
-------------------------------------------------
ps con lo Sheetblok ho fatto come mi hai detto: un panino tra gasbeton e cartongesso ed è uscito un capolavoro!!!!!!
ciaoooo e grazieeee
Paolo
 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Ciao Paolo !!! Nessuna bestialità !!!

Ok per le bass traps 25 cm per una corner trap non sono tantissimi ma può andare bene per un inizio !!
un paio di pannelloni simili a questi
http://img.directindustry.it/images_di/photo-m/diffusori-acustici-polistirene-22390-2742615.jpg
ma in legno..... che mi dice "fanno più bello il suono" ma sinceramente non so se a me possano servire.....
Questi sono pannelli diffusori... in genere sono molto raccomandati ... sopratutto in una recording room, nel tuo caso la stanza è un po piccola ma direi che per il soffitto dovrebbe andare bene ( alternati a scacchiera con dei pannelli fonoassorbenti )
E se facessi a zone.... cioè: nella parte alta o dove "conviene", usare quelli da 10 cm ("conviene" nel senso che la stanza è piccola..... non vorrei che 10 cm di qua e 10 di la restringano.....) e in altri punti usare quelli da 5 oppure da 3......... e nelle parti "libere" appiccicare pannelli in sughero tanto per dare un tono estetico (sono amante del vintage.... infatti sono sempre alla ricerca dell'analogico......) - nel pavimento ovviamente tappeti o moquette.
Ok per mischiare pannelli fonoassorbenti da 10 e 5 cm , quelli da 3 cm sono quasi dannosi... assorbono solo le alte e non fanno nulla contro le basse... discorso analogo per il sughero... io lo eviterei...è un materiale che ha delle caratteristiche acustiche piuttosto mediocri. Per il pavimento assolutamente SI tappeti, NO moquette.... il tappeto lo puoi spostare, lavare, cambiare ecc... la moquette si sporca e in molti caso potrebbe essere troppo assorbente (considera che alcuni strumenti acustici hanno bisogno della riflessione del pavimento...).
Rimango a tua disposizione per qualsiasi dubbio o domanda.

A presto !

Giulio
 

bagnasco

Member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
6
Località
Italia
grazie, ok! scarto i 3 cm e il sughero.
Io ho già dei piramidali da 5 cm 50x50 nello studiolo vecchio in casa, mi dispiace buttarli via (ne avrò una ventina circa) - cosa dici di una cosa del tipo che ti allego nell'immagine (vista a proiezione, poi simile dietro) aggiungendo i vostri Studiofoam Wedges 5, e magari nelle pareti piccole laterali dei Studiofoam Wedges 10 ?
I Studiofoam Wedges 10 sul soffitto assieme ai diffusori ok?
Mi pare di aver capito che dove non ci sono pannelli bisogna lasciare "muro puro", vero?
---------------------
Ancora una info: mi avanzano dei SheetBlok-Plus.... posso metterli sul pavimento e sotto i tappeti in sala di ripresa oppure è una cavolata che dico?

Ti ringrazio di cuore, sei molto gentile.
ciaooo
Paolo
;)

 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Ciao Paolo, sicuramente puoi utilizzare i pannelli da 5 cm che hai !!

Per la disposizione direi che va bene, io di solito uso una disposizione di questo tipo perchè mi permette di dosare bene la percentuale di copertura.
fonoassorbenti%20e%20bass%20traps.png


Quelli viola sono di Studiofoam Wedges 10cm, i pannelli da 10 cm li puoi mettere sul soffitto insieme ai diffusori che hai , ma anche alternarli all'interno della sala ai pannelli da 5 cm ( sopratutto sul lato lungo come nell'immagine).

Ancora una info: mi avanzano dei SheetBlok-Plus.... posso metterli sul pavimento e sotto i tappeti in sala di ripresa oppure è una cavolata che dico?
No, lo sheetblok va utilizzato in sandwich con legno o cartongesso e non va utilizzato a contatto con l'ambiente.
Rimango a tua disposizione per qualsiasi dubbio o domanda.

A presto !

Giulio
 

bagnasco

Member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
6
Località
Italia
Perfetto!!!!
Posso usare dei Studiofoam DST114 (più belli.....?) in alternativa a qualche Studiofoam Wedges 5 oppure questi ultimi hanno una migliore resa?
ciao!
 
Pannelli fonoassorbenti smart
Alto