Benvenuto su TrattamentoAcustico.it - Il primo forum italiano di consulenza acustica.

Ciao e benvenuto su TrattamentoAcustico.it, in questo sito puoi chiedere consulenza per il trattamento acustico o l'isolamento acustico di ambienti come control room, studi di registrazione, sale prova, home theater, sale conferenze, aule, locali pubblici.. Puoi utilizzare questo forum anche per chiedere consigli sui prodotti in vendita su MasAcoustics.it, sui sistemi di ascolto AS29 Studio Monitor e sugli strumenti virtuali Spectrasonics. Crea un account per postare una domanda o una richiesta di consulenza. Puoi contattarci anche per via telefonica o via mail , ma se utilizzerai questo forum ci aiuterai ad essere più efficienti e puoi mettere a disposizione degli altri utenti le informazioni che riceverai ! La conversazione e la consulenza può essere continuata via mail o via messaggio privato in qualsiasi momento.

Problema dopo insonorizzazione

Cristian001

New member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
2
Buongiorno a tutti, girovagando su internet ho trovato questo forum e spero che qualcuno abbia un'idea sulla mia situazione.
Da qualche mese abito in una nuovo condominio appena ristrutturato (classe A). Sono al primo piano e, viste esperienze passate, ho deciso di effettuare dei lavori di insonorizzazione prima di entrare in casa (di base quindi non ho un termine di paragone pre-lavori).
Ho richiesto che fossero garantiti almeno 5db di isolamento in più rispetto a quelli previsti di legge e, dai risultati del collaudo, i valori si attestano su 56db+ per quanto riguarda l'isolamento laterale e 41db+ per quanto riguarda il calpestio piano superiore. Dai dati sembrerebbe tutto ok, in particolare ero molto fiducioso sul soffitto (che è stato ribassato di ben 15cm).
In realtà invece ho notato un buon isolamento per quanto riguarda il passaggio delle voci/rumori che in effetti non sento ma sono molto deluso per quanto riguarda il calpestio. Si sente in maniera netta ogni passo dal piano di sopra e da ieri, che sono arrivati i nuovi vicini sul mio stesso piano, sento anche il bambino che corre. La cosa "strana" e che il bambino che corre sul mio piano rimbomba sul soffitto dando quasi l'effetto che il suono provenga da sopra.
Chiedo a qualche esperto se questa situazione sia normale e se si possa intervenire per risolvere anche avendo già utilizzato la lana di roccia. Il fatto che vi siano gia pareti in cartongesso riempite di lana di roccia (laterale lo spessore dovrebbe essere 7cm) renderà in qualche modo il tutto più complicato o si può sfruttare questo come base di partenza?

Ringrazio per l'aiuto.
Cristian

P.s. Allego screenshot dei valori del collaudo

 
Acquista flat barrier

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Ciao Cristian, per darti un parere più preciso mi servirebbero più dati .. ma ci provo

Tu hai fatto un lavoro oltre le norme e sopra la media realizzando sicuramente contropareti isolanti, controsoffitti isolanti ... questo ti garantisce un buon isolamento acustico dal punto di vista AEREO . In questo caso infatti l'isolamento è in prima approssimazione simmetrico ... quindi funziona tra te e i tuoi vicini e viceversa...

Il problema è che i tuoi vicini probabilmente non hanno avuto la stessa tua cura... e quindi non avendo intervenuto sul pavimento,metno con un materiale anticalpestio, i loro urti si tramettono strutturalmente in tutto l'edificio ( sia dall'alto al basso che lateralmente )

Probabilmente hai fatto un buon lavoro dal punto di vista delle sezioni isolanti , ma avremo dovuto curare meglio il disaccoppiamento strutturale... devo dirti però che questo si può fare per una sala prove, uno studio di registrazione o un ambiente ristretto ... è praticamente impossibile creare un box in the box per tutta la casa ( per la presenza di impianti e altri dettagli .. ) .

Fammi sapere !
 

Cristian001

New member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
2
Ciao Giulio,
innanzitutto ti ringrazio per il responso. Ti confermo che sono state create contropareti e controsoffitti riempiti poi di lana di roccia.
Volevo chiederti se secondo te è normale che con dei valori pari a 41db per isolamento acustico da calpestio (non so se hai visto il file che ho caricato precedentemente)è normale che senta i passi.. Te lo chiedo perchè nella casa precedente (sempre di recente costruzione quindi con muri non particolarmente spessi) non li sentivo ammenochè non corressero. Mi chiedo se sia possibile, a tuo avviso, che un lavoro non effettuato a regola d'arte abbia addirittura peggiorato la situazione. Ti chiedo inoltre se voi, oltre a fornire i materiali, possiate anche mettere in opera il tutto e come interverreste... Sono di Milano.
Grazie
Ciao
 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Ciao Cristian , in effetti con i valori che mi indichi sarebbe lecito aspettarsi un risultato più performante ...

Difficile però direi dove sta il problema ... nell condizioni di misura ... nella costruzione , nelle risonanze delle sale che possono sostenere alcuni rumori ... magari i tuoi vicini sono molto molto rumorosi ... non è facile stabilirlo in modo inequivocabile.

Quello che è sicuro che se abbiamo queste condizioni dovremo costruire delle strutture disaccoppiate ( quindi non in aderenza e continuità strutturale con le parti esistenti , vedi Materiali e schemi di montaggio per l’isolamento acustico
) neanche questo però ci da garanzie al 100 %

... la cosa più sicura sarebbe quella di intervenire dall'atto con un pavimento anticalpestio. Ma dubito che sia possibile

Fammi sapere !
 
AS29
Alto