Benvenuto su TrattamentoAcustico.it - Il primo forum italiano di consulenza acustica.

Ciao e benvenuto su TrattamentoAcustico.it, in questo sito puoi chiedere consulenza per il trattamento acustico o l'isolamento acustico di ambienti come control room, studi di registrazione, sale prova, home theater, sale conferenze, aule, locali pubblici.. Puoi utilizzare questo forum anche per chiedere consigli sui prodotti in vendita su MasAcoustics.it, sui sistemi di ascolto AS29 Studio Monitor e sugli strumenti virtuali Spectrasonics. Crea un account per postare una domanda o una richiesta di consulenza. Puoi contattarci anche per via telefonica o via mail , ma se utilizzerai questo forum ci aiuterai ad essere più efficienti e puoi mettere a disposizione degli altri utenti le informazioni che riceverai ! La conversazione e la consulenza può essere continuata via mail o via messaggio privato in qualsiasi momento.

Isolamento acustico voci dal piano inferiore

Sara Giaco

New member
Registrato
31 Maggio 2021
Messaggi
2
Buongiorno, abito in un appartamento in una palazzina degli anni '50 con pareti in sasso e soletta in cemento armato (piuttosto sottile). Purtroppo sentiamo tutti i rumori provenienti dall'appartamento sotto, in primis ed il più fastidioso sono le voci (anche perché quando hanno ospiti tutti urlano), ma anche il trascinamento di sedie e mobili. Fortunatamente le stanze hanno un'altezza di mt. 3 ed i nuovi proprietari dell'appartamento sotto sono disponibili a controsoffittare la loro proprietà (a nostre spese...). Cosa ci consigliate? Ogni suggerimento sarà prezioso. Grazie.
 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,286
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Buonasera Sara, tipicamente cerchiamo di risolvere problemi di calpestio partendo dal pavimento del piano superiore, mentre per l’isolamento aereo di solito è più facile agire con un controsoffitto dal piano di sotto ( sono conscio che nel 99% dei casi questo non sia possibile … ma è doveroso segnalare che questa sarebbe la soluzione migliore )

Come sappiamo aggiungere massa ( quindiBarriera acustica FlatBarrier 10A o Barriera acustica FlatBarrier 5A ) ad una parete o un pavimento aumenta il potere isolante della stessa. Ma vale al pena considerare alcune cose .

La legge di massa ci dice che ogni raddoppio della massa aumenteremo il nostro isolamento di circa 6dB, questo è interessante, ma nella pratica ci pone dei limiti molto forti… partiamo per esempio da una pavimento di 30 cm , avrà una massa di circa 90Kg/m² , per per aumentare l’isolamento di 6dB dovremo aggiungere altri 90 Kg !!! Questo spiega molto bene perchè gli studi di registrazione non sono costruiti in bunker di cemento armato ma con pareti multistrato …

Aggiungendo quindi uno strato di Barriera acustica FlatBarrier 10A di 10 kg/m², avremo dei risultati ma limitati !


Nella realtà i risultati ottimali si ottengono dividendo le masse con un elemento fonoassorbente. ecco un esempio mimino …


sconosciuto.png


Oppure meglio

sconosciuto_1.png

O anche

sconosciuto_2.png

In questo caso la massa del pavimento flottante che andiamo a realizzare è separata da quella del pavimento esistente e questo consente di raggiungere livelli di isolamento superiori a quelli indicati dalla legge di massa con carichi accettabili.

Ovviamente per fare questo dobbiamo avere spazio perché i materiali fonoassorbenti sono morbidi … quindi dobbiamo ricreare uno strato calpestabile sopra il materassino fonoassorbente. Ma questo richiede spazio … ( almeno 4 cm come indicato sopra )


Quindi per riassumere…


Posare solo la barriera acustica FlatBarrier 10A a pavimento può darci dei vantaggi solo se il pavimento attuale è moto leggero ( per esempio u pavimento in legno ) oppure presenta delle perdite acustiche, ma non consente di raggiungere livelli di isolamento particolarmente elevato .

Per avere un buon isolamento aereo dal basso abbiamo bisogno di spazio … almeno 5/6 cm più la finitura del parquet !

Attenzione ! La maggior parte dei materiali per l’isolamento acustico del pavimento sono per il calpestio ( proprio per quanto detto sopra !! ) quindi attenzione a chi ci propone materassini miracolosi che messi sotto il parquet danno prestazioni favolose… nella maggior parte delle situazioni si tratta di un isolamento Lnw ( quindi isolamento di calpestio da sopra a sotto )


Fammi sapere cosa ne pensi !

A presto !


Giulio
 
Pannelli fonoassorbenti Numeric

Sara Giaco

New member
Registrato
31 Maggio 2021
Messaggi
2
Buonasera Sara, tipicamente cerchiamo di risolvere problemi di calpestio partendo dal pavimento del piano superiore, mentre per l’isolamento aereo di solito è più facile agire con un controsoffitto dal piano di sotto ( sono conscio che nel 99% dei casi questo non sia possibile … ma è doveroso segnalare che questa sarebbe la soluzione migliore )

Come sappiamo aggiungere massa ( quindiBarriera acustica FlatBarrier 10A o Barriera acustica FlatBarrier 5A ) ad una parete o un pavimento aumenta il potere isolante della stessa. Ma vale al pena considerare alcune cose .

La legge di massa ci dice che ogni raddoppio della massa aumenteremo il nostro isolamento di circa 6dB, questo è interessante, ma nella pratica ci pone dei limiti molto forti… partiamo per esempio da una pavimento di 30 cm , avrà una massa di circa 90Kg/m² , per per aumentare l’isolamento di 6dB dovremo aggiungere altri 90 Kg !!! Questo spiega molto bene perchè gli studi di registrazione non sono costruiti in bunker di cemento armato ma con pareti multistrato …

Aggiungendo quindi uno strato di Barriera acustica FlatBarrier 10A di 10 kg/m², avremo dei risultati ma limitati !


Nella realtà i risultati ottimali si ottengono dividendo le masse con un elemento fonoassorbente. ecco un esempio mimino …


Vedi l'allegato 623


Oppure meglio

Vedi l'allegato 622

O anche

Vedi l'allegato 624

In questo caso la massa del pavimento flottante che andiamo a realizzare è separata da quella del pavimento esistente e questo consente di raggiungere livelli di isolamento superiori a quelli indicati dalla legge di massa con carichi accettabili.

Ovviamente per fare questo dobbiamo avere spazio perché i materiali fonoassorbenti sono morbidi … quindi dobbiamo ricreare uno strato calpestabile sopra il materassino fonoassorbente. Ma questo richiede spazio … ( almeno 4 cm come indicato sopra )


Quindi per riassumere…


Posare solo la barriera acustica FlatBarrier 10A a pavimento può darci dei vantaggi solo se il pavimento attuale è moto leggero ( per esempio u pavimento in legno ) oppure presenta delle perdite acustiche, ma non consente di raggiungere livelli di isolamento particolarmente elevato .

Per avere un buon isolamento aereo dal basso abbiamo bisogno di spazio … almeno 5/6 cm più la finitura del parquet !

Attenzione ! La maggior parte dei materiali per l’isolamento acustico del pavimento sono per il calpestio ( proprio per quanto detto sopra !! ) quindi attenzione a chi ci propone materassini miracolosi che messi sotto il parquet danno prestazioni favolose… nella maggior parte delle situazioni si tratta di un isolamento Lnw ( quindi isolamento di calpestio da sopra a sotto )


Fammi sapere cosa ne pensi !

A presto !


Giulio
Grazie mille per la risposta.
Noi purtroppo non possiamo intervenire sul nostro pavimento perché rifatto da poco e con enormi problemi di spessori/quote. Possiamo però intervenire controsoffittando l'appartamento sotto il nostro, abbiamo già l'autorizzazione dei proprietari. Cosa possiamo fare in questo caso?
 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,286
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Questa sarebbe la soluzione migliore per l'isolamento aereo !!

Per l’isolamento del soffitto di solito abbiamo due soluzioni standard:

Controsoffitto in aderenza o con banda perimetrale (a seconda delle dimensioni della stanza)

isolamento acustico soffitto semplice.png
Realizzato con :

50 mm Struttura portante in ferro zincato con Lana di Roccia 70kg/m³ all’interno
12 mm Cartongesso
4 mm Barriera acustica FlatBarrier 10A
12 mm Cartongesso

Totale circa 8/9 cm



Controsoffitto con sospensioni elastiche

isolamento acustico soffitto sospeso.png


Realizzato con:

50 mm Intercapedine con Sospensioni elastiche MF002 o Sospensioni elastiche MF305
50 mm Struttura portante in ferro zincato con Lana di Roccia 70kg/m³ all’interno
12 mm Cartongesso
4 mm Barriera acustica FlatBarrier 10A
12 mm Cartongesso

Totale circa 12/15 cm

Fammi sapere cosa ne pensi !

A presto !


Giulio
 
AS29
Alto