Benvenuto su TrattamentoAcustico.it - Il primo forum italiano di consulenza acustica.

Ciao e benvenuto su TrattamentoAcustico.it, in questo sito puoi chiedere consulenza per il trattamento acustico o l'isolamento acustico di ambienti come control room, studi di registrazione, sale prova, home theater, sale conferenze, aule, locali pubblici.. Puoi utilizzare questo forum anche per chiedere consigli sui prodotti in vendita su MasAcoustics.it, sui sistemi di ascolto AS29 Studio Monitor e sugli strumenti virtuali Spectrasonics. Crea un account per postare una domanda o una richiesta di consulenza. Puoi contattarci anche per via telefonica o via mail , ma se utilizzerai questo forum ci aiuterai ad essere più efficienti e puoi mettere a disposizione degli altri utenti le informazioni che riceverai ! La conversazione e la consulenza può essere continuata via mail o via messaggio privato in qualsiasi momento.

Isolamento acustico controparete, meglio Gasbeton o cartongesso

MatCal

New member
Registrato
19 Aprile 2021
Messaggi
3
Buongiorno,
abito in una porzione di quadrifamiliare a Roma che sto per ristrutturare e vorrei isolare le stanze del lato lungo, al primo e secondo piano, confinanti col vicino, come descritto nel disegno di cui sotto:

1618823528419.png


Ho a disposizione circa 10 cm.
Vorrei bloccare i rumori provenienti dal vicino, principalmente vocio e musica, ma anche quelli provocati dal trascinamento di mobili e calpestio.
Le pareti incriminate, sia al primo che al secondo piano sono una lunga 3 m ed alta 3 m e l'altra con stessa altezza e lunghezza di 5 m costituite da blocchi in calcestruzzo cavi di spessore 15-20 cm.
Pensavo di realizzare una controparete in GasBeton (spessore 5cm) con interposta lana di roccia (spessore 5cm, densità 70-100 Kg/m3) oppure in Laterite fonoisolante (spessore 7,5 cm) e lana di roccia (spessore 3cm).
Vorrei chiedervi quali delle due sarebbe meglio, oppure se è meglio realizzare una controparete in cartongesso.
Per il pavimento è sufficiente un tappeto fonoassorbente?
Non pretendo il silenzio assoluto ma vorrei attutire per quanto possibile le alte voci, le risate e le urla ed il trascinamento di mobili.

Grazie,
in attesa di un vostro riscontro
vi porgo i mie più cordiali saluti
Matteo
 
Ultima modifica:

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Ciao Matteo , scusami ma credo di essermi perso la tua richiesta !!

Il Gasbeton è un materiale a mio parerei un po controverso ( e ci vado cauto dato che siamo in una discussione pubblica.... ) ti posso dire che molti clienti se ne lamentano... nel caso molto meglio la laterite.

Detto questo la soluzione che ti consiglieri è sicuramente quella in cartongesso , quindi :


1620033343216.png

Quindi come minimo un doppio cartongesso , possibilmente con una barriera acustica in mezzo .

Questo ti consente dai avere la massima efficienza in meno spazio possibile.

Attenzione però a scassi e incassi vari ..

Prima di tutto è fondamentale bonificare e tappare eventuali scassi sulla parete esistente dovuti a prese elettriche, interruttori , quadri elettrici o impianti, questi dovranno essere riportati sulla nuova controparete senza aprire nuovi scassi .

Dovremo montarli con scatole superficiali oppure creando delle finte colonne o finte travi in cartongesso, ecco come facciamo per esempio in caso di camere da letto .




sconosciuto.png In caso non sia possibile possiamo valutare di usare dei moduli isolanti per scatole elettriche

Per il pavimento la situazione è più complicata ... nel caso quanto ci possiamo rialzare ?
 
Ultima modifica:
Pannelli fonoassorbenti Numeric

MatCal

New member
Registrato
19 Aprile 2021
Messaggi
3
Ciao Matteo , scusami ma credo di essermi perso la tua richiesta !!

Il Gasbeton è un materiale a mio parerei un po controverso ( e ci vado cauto dato che siamo in una discussione pubblica.... ) ti posso dire che molti clienti se ne lamentano... nel caso molto meglio la laterite.

Detto questo la soluzione che ti consiglieri è sicuramente quella in cartongesso , quindi :


Vedi l'allegato 572

Quindi come minimo un doppio cartongesso , possibilmente con una barriera acustica in mezzo .

Questo ti consente dai avere la massima efficienza in meno spazio possibile.

Attenzione però a scassi e incassi vari ..

Prima di tutto è fondamentale bonificare e tappare eventuali scassi sulla parete esistente dovuti a prese elettriche, interruttori , quadri elettrici o impianti, questi dovranno essere riportati sulla nuova controparete senza aprire nuovi scassi .

Dovremo montarli con scatole superficiali oppure creando delle finte colonne o finte travi in cartongesso, ecco come facciamo per esempio in caso di camere da letto .




Vedi l'allegato 571 In caso non sia possibile possiamo valutare di usare dei moduli isolanti per scatole elettriche

Per il pavimento la situazione è più complicata ... nel caso quanto ci possiamo rialzare ?

Ciao Matteo , scusami ma credo di essermi perso la tua richiesta !!

Il Gasbeton è un materiale a mio parerei un po controverso ( e ci vado cauto dato che siamo in una discussione pubblica.... ) ti posso dire che molti clienti se ne lamentano... nel caso molto meglio la laterite.

Detto questo la soluzione che ti consiglieri è sicuramente quella in cartongesso , quindi :


Vedi l'allegato 572

Quindi come minimo un doppio cartongesso , possibilmente con una barriera acustica in mezzo .

Questo ti consente dai avere la massima efficienza in meno spazio possibile.

Attenzione però a scassi e incassi vari ..

Prima di tutto è fondamentale bonificare e tappare eventuali scassi sulla parete esistente dovuti a prese elettriche, interruttori , quadri elettrici o impianti, questi dovranno essere riportati sulla nuova controparete senza aprire nuovi scassi .

Dovremo montarli con scatole superficiali oppure creando delle finte colonne o finte travi in cartongesso, ecco come facciamo per esempio in caso di camere da letto .




Vedi l'allegato 571 In caso non sia possibile possiamo valutare di usare dei moduli isolanti per scatole elettriche

Per il pavimento la situazione è più complicata ... nel caso quanto ci possiamo rialzare ?
Grazie Giulio,
per le pareti mi hanno parlato bene anche dei lecablocco, e mi hanno suggerito anche di non usare lana di roccia ma fare un intercapedine riempita con schiuma poliuretanica. Dal punto di vista di isolamento acustico le due soluzioni, la tua o quella con laterite sono comparabili? Te lo chiedo xchè io preferirei i blocchi.
Per il pavimento dovendo rifare i massetti credo di poter avere non più di un centimetro.
 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Ciao, confermo che il LECABLOCCO ( sopratutto la versione fonoisolante è un ottimo materiale ) sia con il cartongesso che con il lecablocco puoi ottenere buoni risultati ma il cartongesso ti permette di contenere gli ingombri ( ovviamente non ti parlo di una parete in cartongesso e basta ma di una controparete come quella indicata sopra )

Per il pavimento dovendo rifare i massetti credo di poter avere non più di un centimetro.

In questo caso abbiamo versante poco margine di miglioramento ... al massimo puoi mettere uno strato di ISOLRUBBER sotto il massetto !!
 
Pannelli fonoassorbenti smart
Alto