Benvenuto su TrattamentoAcustico.it - Il primo forum italiano di consulenza acustica.

Ciao e benvenuto su TrattamentoAcustico.it, in questo sito puoi chiedere consulenza per il trattamento acustico o l'isolamento acustico di ambienti come control room, studi di registrazione, sale prova, home theater, sale conferenze, aule, locali pubblici.. Puoi utilizzare questo forum anche per chiedere consigli sui prodotti in vendita su MasAcoustics.it, sui sistemi di ascolto AS29 Studio Monitor e sugli strumenti virtuali Spectrasonics. Crea un account per postare una domanda o una richiesta di consulenza. Puoi contattarci anche per via telefonica o via mail , ma se utilizzerai questo forum ci aiuterai ad essere più efficienti e puoi mettere a disposizione degli altri utenti le informazioni che riceverai ! La conversazione e la consulenza può essere continuata via mail o via messaggio privato in qualsiasi momento.

Insonorizzazzione sala HOME THEATER - DOLBY ATMOS

mbagag

New member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
2
Località
Rome
Salve, mi chiamo Marco, e sto comprando una nuova casa,
dove nel piano seminterrato, vicino alla taverna farà una stanza adibita solo per Home Theater e ascolto Hi-FI.
La stanza che posso ricavare è 5,94 x 4,59 x 2,70.
Il mio obiettivo è fare un Dolby Atmos 7.2.4, utilizzando quindi un controsoffitto dove predisporre i 4 canali (top front e top rear).

Di consegnuenza vorrei insonorizzare l'ambiente, tanto per l'insororizzazzione, ma sopratutto per migliorare la qualità acustica della stanza stessa.

Sto partendo da un foglio in bianco per il progetto insonorizzazzione, quiindi vorrei avere un consiglio come orientarmi.

Per le elettroniche che ho intenzione di utlizzare, ho aperto un post su AVMAGAZINE che potete trovare quì:

https://www.avmagazine.it/forum/2-forum-generale/303783-aggiornamento-impianto-home-theater-a-dolby-atmos

Cordidali Saluti
Marco
 
Pannelli fonoassorbenti smart

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
4,604
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Ciao Marco e benvenuto nel forum !!

Per prima cosa dobbiamo partire valutando bene la stanza dal punto di vista costruttivo .

Se non ho capito male tu non hai problemi di isolamento acustico ma vuoi solo realizzare un trattamento acustico per fare suonare la sala in modo adeguato.

Giustamente un sistema ATMOS richiede l'installazione di un buon numero di satelliti ... e ovviamente l'incasso è la soluzione più lineare e preferita in questi casi ... facciamo molta attenzione però con il cartongesso

la classica controparete o controsoffito di cartongesso infatti creano struttura risonanti . Oltre alle vibrazioni macroscopiche del cartongesso che più darti noia sopratutto ad alti volumi e per basse frequenze , struttura risonante porta ad un assorbimento eccessivo e INCONTROLLATO delle basse frequenze. Quindi in sostanza la stanza potrebbe mancare di "punch"

Come credo tu sappia frequentando AV MAGAZINE le condizioni ottimali di partenza sono delle pareti sufficientemente massiva da riflettere tute le frequenze in modo pari e eguale ( una parete in muratura per esempio .. )

Ora .. noi potremo anche andare a calibrare la frequenze di risonanza del controsoffitto in modo che ci aiuti a contenere il primo modo assiale del soffitto ( tipicamente fastidioso .. ) ma questo richiede una progettazione dettagliata... se non vuoi sbagliare ti consiglio di :

Non realizzare contropareti e partire con muratura intonacata ( se compatibile con il tuo progetto )

Se devi realizzare un controsoffitto per incassare i satelliti ATMOS utilizza almeno 2 strati di cartongesso ( anche 3 !!! ) in modo da avere un soffitto sufficientemente pesante e poco risonante ( ovviaemten intercapedine riempita con materiale fonoassorbenti... Lana di Roccia , fibra di poliestere, Fonoassorbente Isolmix .. )

Una strada alternative che spesso si usa è quella di non fare tutto il controsoffitto, ma solo un cordolo laterale (dove installare anche impianto aria, faretti ecc..) oppure delle "finte travi" (sempre doppia) in modo da ridurre molto la superficie risonante .

Partendo da questo poi posisamo valutare moltissime soluzioni di trattamento acustico:

- trattamento acustico custom
- Pannelli fonoassorbenti SMART
- Pannelli artigianali fibra e stoffa
- pannelli Auralex Studiofoam 

o anche un trattamento low cost con pannelli come Stratocell Whisper FR  uniti a delle Bass traps

Non ti nascondo che l'aspetto estetico ha una grande incidenza sul costo finale. Tu che obiettivi hai a proposito ?

Fammi sapere cosa ne pensi !

A presto !

Giulio
 

mbagag

New member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
2
Località
Rome
Salve Ing. Giuliio Curà, per quanto riguarda la sala che sto rializzando,
tre pareti su quattro già esistono, visto che la sala la sto creando in un garage nel seminterrato ( di fianco la taverna) che ha forma ad elle, e propio nel segmento più piccolo sto creando la sala Cinema. Le misure sono 4,5 metri per 5,95 metri.
Una parete da 4,5 (frontale) ed una da 5,95 (laterare sinistra) sono fatte con un muro perimetrale con intercapedine, probabilmente per evitare l'umidità, mentre sulla parete laterale sinistra c'è la porta d'entrata (proveniente dalla taverna, delimitata dal un semplice tramezzo.
La parete posteriore da 4,5 metri, la sto facendo costruire con blocchetti cemento forato 15x25 lana di roccia più parete pannelli alfa 8x27. A tutte queste pareti pensavo di ricoprirle con del cartongesso con strato di materiale fonoassorbente, magari facendo un ulteriore camera d'aria (dove faccio passare i corrugarti per l'impianto) riempita con altra lana di roccia. allego 2 foto del muro in costruzione...
Per il soffitto il discorso è più articolato, perchè come si vede in una delle 2 foto, dovrò coprire un tubo di scarico che mi capita al centro della stanza per una lunghezza di circa 3 metri fino in fondo alla colonna portante che sta nel mezzo della parete posteriore che sto costruendo, quindi ho pensato di fare un controsoffitto più basso (30cm circa) per una misura di circa 1,5 metri x 3 metri al centro della stanza, con led tutto nel perimetro come illuminazione, e per il resto del soffitto un cartongesso più basso (circa 12-15 cm) dove nello specifico nei laterali a destra e a sinistra del cartongesso da 30 cm alloggerei sia i diffusori DOLBY ATMOS che dei faretti a led. inoltre la parte di cartongesso più profonda da 30 cm la vorrei fare con dei pannelli di cartongesso rimovibili (in caso di rottura tubo scarico sovrastantestante) con l'effetto cielo stellato, tipo qeullo della foto allegata.

Che tipo di consigli mi può dare?

Cordiali saluti
Marco


 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
4,604
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Buongiorno Marco , dammi pure del tu senza problemi !!!

Per prima cosa dovrei sapere se serve o meno un intervento di isolamento acustico oppure ti interessa solo la correzione ( quindi la qualità di ascolto interna )

Ok per la paretina in pannelli alpha ( anche se a livello di isolamento acustico non è il massimo ) attenzione però per quanto riguarda la parete in cartongesso… se la realizzi la devi fare PESANTE ( almeno con doppio strato , eventualmente con Barriera acustica FlatBarrier 10A  )il rischio in questo caso è di realizzare una parete troppo leggera che vada in risonanza e si “mangi” la parte più bassa delle frequenze .

Se non hai bisogno di un isolamento acustico elevato eviterei la controparete… o meno … potresti placcare direttamente i blocchi alpha con cartongesso ( anche doppio ) per aumentarne la massa avere una riflessione più uniforme a tutte le frequenze .

Anche nel caso del controsoffitto consiglierei di utilizzare almeno un doppio strato di cartongesso ( SEMPRE riempito con Lana di Roccia … ) se non ti interessa l’isolamento acustico puoi incassare quello che vuoi , ma l’importante è che si tratti di un controsoffitto con un peso/m² di almeno 20 kg.

Fammi sapere !

A presto !

Giulio
 
Flat Barrier
Alto