Benvenuto su TrattamentoAcustico.it - Il primo forum italiano di consulenza acustica.

Ciao e benvenuto su TrattamentoAcustico.it, in questo sito puoi chiedere consulenza per il trattamento acustico o l'isolamento acustico di ambienti come control room, studi di registrazione, sale prova, home theater, sale conferenze, aule, locali pubblici.. Puoi utilizzare questo forum anche per chiedere consigli sui prodotti in vendita su MasAcoustics.it, sui sistemi di ascolto AS29 Studio Monitor e sugli strumenti virtuali Spectrasonics. Crea un account per postare una domanda o una richiesta di consulenza. Puoi contattarci anche per via telefonica o via mail , ma se utilizzerai questo forum ci aiuterai ad essere più efficienti e puoi mettere a disposizione degli altri utenti le informazioni che riceverai ! La conversazione e la consulenza può essere continuata via mail o via messaggio privato in qualsiasi momento.

Cosa sono i modi propri (assiali, tangenziali, obliqui)?

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,474
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Rispondo a questa frequente domanda in questo post !!

I modi assiali sono onde acustiche stazionarie che si creano tra due superfici (più o meno) parallele. Tipicamente in una stanza abbiamo i modi assiali relativi alla lunghezza, quelli relativi all'altezza e quelli relativi alla larghezza. I modi non sono alto che i canali preferenziali attraverso i quali la stanza ci restituisce l'energia acustica che noi gli diamo attraverso una sorgente sonora.

Axial_Room_Modes.JPG


I modi assiali possono essere di grado primo , secondo , terzo ... In genere il modi più pericolosi ed energetici sono quelli di primo e secondo grado.

Figure-1.-Illustration-of-room-modes-in-one-dimension.png


Per avere una visualizzazione "fisica" di un 'onta stazionaria possiamo prendere in considerazione questo video :

https://www.youtube.com/watch?v=_S7-PDF6Vzc

Nella pratica cosa succede ??

I modi creano nella sala una serie di perturbazioni statiche, per cui ad una certa frequenza si creano di punti di massimo e di minimo .

Se il punto di ascolto o la sorgente sonora si trova in un minimo per quella certa frequenza avremo una riproduzione molto debole.
Se il punto di ascolto o la sorgente sonora si trova in un massimo per quella certa frequenza avremo una boost a questa frequenza.

Per trovare il punto di ascolto milgiore nella stanza dobbiamo per questo studiare la distribuzione dei modi assiali ( ma anche tangenziali e obliqui )

Poi ... si potrebbe scrivere molto molto altro ma mi fermo qui !!!!;)
 
Pannelli fonoassorbenti Numeric
Pannelli fonoassorbenti smart
panelli fonoassorbenti smart

Discussioni in evidenza

As29 Studio monitor
Alto