Benvenuto su TrattamentoAcustico.it - Il primo forum italiano di consulenza acustica.

Ciao e benvenuto su TrattamentoAcustico.it, in questo sito puoi chiedere consulenza per il trattamento acustico o l'isolamento acustico di ambienti come control room, studi di registrazione, sale prova, home theater, sale conferenze, aule, locali pubblici.. Puoi utilizzare questo forum anche per chiedere consigli sui prodotti in vendita su MasAcoustics.it, sui sistemi di ascolto AS29 Studio Monitor e sugli strumenti virtuali Spectrasonics. Crea un account per postare una domanda o una richiesta di consulenza. Puoi contattarci anche per via telefonica o via mail , ma se utilizzerai questo forum ci aiuterai ad essere più efficienti e puoi mettere a disposizione degli altri utenti le informazioni che riceverai ! La conversazione e la consulenza può essere continuata via mail o via messaggio privato in qualsiasi momento.

Consiglio x trattamento acustico Sala Prove già Insonorizzata

Deepwar

New member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3
Salve, innanzitutto complimenti per il sito.
Sono nuovo e volevo porvi un problema che ho riscontrato nella mia nuova sala prove.
Ho da poco acquistato un'abitazione che poi ho restaurato.
Nel seminterrato una vecchia stanza, che i precedenti proprietari usavano come officina meccanica, è stata completamente insonorizzata e adibita a sala prove/piccolo studio di registrazione.
In pratica la stanza che faceva circa 8,50 mt x 4,50 mt è stata divisa a 3/4 creando un piccolo studio nella parte più piccola, e una sala prove nella parte più grande. La sala prove ora misura circa 4.15mt x 5.35mt mentre lo studio è circa 4.15mt x 2mt.
Le due stanze sono comunicanti tramite una porta e un grande vetro di 1mt x 1.50mt in modo anche da poter vedere dallo studio cosa accade nella sala prove, e viceversa.
Ovviamente, entrambe le stanze sono state isolate dall'esterno e dal resto della casa creando una stanza nella stanza composta da doppio pannello di cartongesso (di cui uno con uno strato di piombo) e all'interno dello scheletro che regge il cartongesso, ovviamente, della lana di vetro. Stesso trattamento è stato fatto al soffitto, anche se non proprio identico per problemi di spazio (il soffitto gia era 2,30mt di altezza scarsi essendo in seminterrato e ora è stato portato a 2.15mt con l'isolamento)
Mentre per il pavimento si è optato per un fluttuante in linoleum.
L'uso principale della stanza è appunto quello di sala prove. Vengono fatte dalle 2 alle 4 prove a settimana con diversi gruppi e diversi generi musicali: dal blues al metal diciamo.. però l'idea, visto anche la doppia stanza era appunto di attrezzarla anche come piccolo studio di registrazione.
Il problema al momento, è che entrambe le stanze, pur essendo ottimamente isolate verso l'esterno, non hanno alcun tipo di trattamento acustico. Il suono infatti, non fa che rimbalzare nelle pareti e quando si prova con gruppi, spesso tende ad impastarsi, soprattutto se ci sono tanti strumenti o tante voci che fanno magari cori o armonizzazioni. La batteria inutile dire che domina risultando spesso quasi del tutto coprente, anche se il batterista magari si limita nel battere. Inoltre il basso, è si presente ma difficilmente si distinguono le note fatte, in quanto si perdono nel resto risultando poco chiare mentre domina più la gravosità del suono che altro. In parole povere tanti bassi e pochi toni. I bassi ho notato che dominano un po in tutto: voci, cassa della batteria, chitarre…
Per le voci e la tastiera abbiamo deciso di utilizzare un sistema di spie, evitando le classiche casse da impianto per capirci: ognuno di noi ha una sua spia sotto i piedi dove facciamo uscire più o meno tutte le voci e la tastiera.
Ciò nonostante abbiamo notato che se si suona per più di un ora anche con volumi non troppo alti il suono generale è comunque poco chiaro, tanto impastato e quasi fastidioso.Difatti le orecchie tendono a fischiare facilmente.

Ora, la mia intenzione era quella di effettuare un trattamento acustico della sala prove. Solo che non avendolo mai fatto non ho idea ne di che cosa devo acquistare ne di come poi posizionarlo per migliorare l’acustica.
Il mio intento è di ottenere una stanza il più chiara possibile per far prove ed eventualmente anche registrare strumenti singoli o, perché no, un intero gruppo in presa diretta.

Come mi devo comportare secondo voi? Cosa devo acquistare e come lo devo posizionare? Vi allego qualche foto della stanza cosi da farvi capire meglio come è fatta e cosa ce al suo interno.

P.s. nella stanza è gia presente un piccolo sistema di areazione forzata, onde evitare di dover aprire anche durante lunghe sessioni di prove. E devo dire che funziona bene, inoltre fa passare gran poco suono verso l’esterno.. anzi direi praticamente nulla. Un punto debole invece in quanto isolamento sono le due finestre, che ho semplicemente tenuto (anche se ho cambiato i vetri mettendone di più isolanti) e nel quale ho girato attorno con l’isolamento. Pensavo infatti di installare delle tende fonoassorbenti per due motivi: il primo evitare che da fuori vedano all’interno mentre proviamo; il secondo per aumentare almeno un po l’isolamento acustico verso l’esterno.. anche se comunque gia abbastanza buono in quella zona.

Vi ringrazio intanto del vostro tempo ;)
 

Deepwar

New member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3
ecco la sala prove

wBpXCJmYc8R79MoPAKLQkeM1i-8KbZOIT8ousEwBGb9P6jrVwQJiNUHiLO2J_WRdNZHyhkSDaKrg3Eksyu0EyAmeYZ_3qiXkd8qxLZ-Mr4xDHT0CEybSCV0s3Ck1sYbedIl0AE__FDvPQBdnOF2Snhvfp0uMl99vhpXSnprSXRlHf-bx9Db1vx5CFsp9gwWYtnVFVR7LWMnQ4Kn_PjktNmW1I9QuvvIE8LuRb9bpFrjMfOBQwHxn-C3MJCCXvQDf2MtHgOpwy_h68TwAaE7DNcTQVJ6E-M6DQKUzcM-pWeYlE58zT7KRW4tHh1LMbY4oYLpffHs9UOH5LcwEaGtxa4YkqVrY64HOPL-d39YJ70eo65Bjc1FYg7OQf9LiyFWOdF9OPgE4--KEnm_xDnJd84gnwvxlwUFvavQlvw6ie9wvY3UtyqptsWYU_X64pAgh8-mqV39H4ngdTQHryVkhwmb07xZpty9IiJMg5d06Wd-tgZvsiC9vYvnZhbF59YfyTH0WAyD_o-g8d3JquMyB8EvN6f6GjxTNJ8eFlQIefHVyRUauQdL60S50Hbbm4V5gFH4J=w1112-h835-no

474S7bxV_7F6VRfEW6xzoY5E4krAdHu0A-wDYQZ869UWeeTBEI_jQyVZb2dDnCZ1QxwdqsjE0b0zZtX8LRS_O5VJ2t-fSF9psUC4bSc_Pi7IiNJ_7SaAqq9GsyVUw4f7DX7uyWT8HQruCri2cuwf4yM2HaWGdsTBBms-8yHDtC-7BeuLmBfEDKPVnArZqCXZeXyCLwoLzTGU5zqwC9FmLK1TKtwqagPe4bH_LF21apOkB2RQe2Po-6J7EKckD1ZF4sCutInDb_K9Qc6Z6SZNJrkgYsr9svscN-98mKvT8JyEGl0Bqi1FRru20Oe_pOfHB-NFEfx1w30LevRECQHR1NPiyukWs5TnGCJGjHjP_vVSOa7mQxB_FvxeVxO217keBZTtr2bTt_6xfmuImC3X7mfe9oJWUmPbT4_JipZ5LQwCwkxJxq4o0i0L0X_uVW8j93QeSxEYxJ0_R6n6XHa000aFlA40pSYHiYa-5PO0U-FkaY8SpAvWPoUg1CXty_rOCqvbvyZgo61pKpk94IQISgL51CctgnzIIPPDv2paJE6XpHQG6DMywYruh2TN-2s7YmdS=w1112-h835-no

1OzLigBsNdHZfzQRaUCHWG2w0bXrz_ehUgW9M7eOiqPf9vkZjXAJdVPH74PWohvug0sYSagTq_14uqwOG95K71KlxxS2MhpmLqoyroSPa_ZZONsx-uYbTiSB7E17yojg_XcJEjfBrRZI2T2fmOSg0yAvMUL6dMfYJ03dAMYBrCsdx2Lhxzu179THFQc0JJMecT-JIIouP7jGpvoNkVeG6HrL52YTQ0quWsyFGccIq1Q8ngdm5iSq19s5GQwYlAT5htQLON1fPHaOGfBXeVb44w8HfdS1QChEYy_BzkMs9sPtyIDeEOnyb8UuQ88GTIVuFMsXruweP1ZU3Vc16fqdmJsk-1gNWvYEmY4ILgYxaLjPMrWkZrRDB8QenWmxICEsWG1ZaZysur61fhO9zWuEQX6BJ-aQelR5oCnCGWldBmxU9Oy9hMj6FvfnhdQl3ilUaqKbK5m-4vUHUYDOWH6iYaFMSVlPNn3GmAAKZeVOgQDcZVZj7MnTGnHJVjTgUFBgqmXpB-WeTFJ9ULx_sy36GigQkZgCMRs1b4-feL2neNbCA7pU28a4bXr7tF-_egd4flPz=w1112-h835-no


ed il piccolo studio

XCbI-OwrLb6Pu9k_UOFKUH8-4xTuyxh553FzYOOHzjO8A8MqVuzmlaw_4Jos5GlZUs3tobIweCNiNokNMeU0MYUxnExHPuq75y2dYRifEVHLyJsoEluoP9dwytqf1m8VCWnTZSDqSdyxLsqb7dMMwBD5xD6EVSSqbESeF-sdW8DpQQomkmFNpceceqMhCKgCgeSdHjiX5YdDyHgB8TKqnE2bCVgHYtjqB93mUDavKUPA_rqPgrSNMb-AtfYzduWUEtPA65OW3zE3zltruzHgD1qLm_1UDdg0tFe80lt6g_RacQhcrmYz-yotREMp1hTlTj4cu1ycUEJv4p5gsDDPNMJdd8dC63HHS-c4-OtjjIdeHNuJf0puyQaD41VIop_pgXzijTpTqYfxkZQYiAYT0dnAKOVi_IrTmmOBvF69giNkgtegLAA0_fVBxtl6i_tEBE7XDnVPNHEim9XmFq5xXTYSA96hyWPuE_mpBTyeVfKyg-rQthSvGzs3KUg0wqltbuJRnlLmMvyDq2G6XLiaKW46O-u4_U4eC3iDvE64mC4zHQhhOEGAF02QUS1Cb0ZQ-u7Z=w1112-h835-no

LBXjs326aTVvS1vscajOb8_04h59lyi9QQ7NeaSPPXOYKs4Vh0wV0EVf4A8y7QBbXvzu0a4goLskIr5XWwNoTDF3EJ1hSkF9ncbuZY0kIas5BZxS_BHkPkhq61bvUfE6leg5ZnLfa6irzeQzeScMsP-F79bMIfDwVQChWwdCFQuPF1V-WhWgKmWsLsj0dYW68GtokI80x66mRmQISlQdvnZon8MwkRnawJtRCx707WsmQKrQADde5OauobmNhFhWEYPkJJBq0ny1ISJsqyAbAMBynlPCfc2q63B6kUP1YUHZYt6PZQQWHJHFZEuamuvuULExYuC75lBOYk9JazBIR6d2PFYrUdPSJw9t36rX3KSwEdYiWc8yXFmdq9Jg4Gue2qgIoDs1g-SMiaE9lCv8DMztfeTb35b-5XfM5r9UrasOrJNl5KNaFntT-sIAEcp1CAMqbVNetz6scCV84VIETy8bkDkvM-DpVwzrnrPQfoJjXwrU4rGdhTaF7axeZ5tKjR7nYdGgazSGywFqaspbc0GBPbDr0IjC6IwhQKjLeUYSXeqasnDnCdBiSJZ6pQTs8jw5=w1112-h835-no
 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
Buongiorno Andream Grazie per aver utilizzato il nostro forum di consulenza acustica e grazie per i complimenti … dai commenti sui post vedo che il nostro sforzo è apprezzato e questo ci fa piacere !!

Direi che hai fatto un ottimo lavoro a livello di isolamento acustico ma ovviamente manca il trattamento acustico !!

L’altezza ristretta e le proporzioni non ottimali tra altezza lunghezza larghezza non ti aiutano !!!

Ora, la mia intenzione era quella di effettuare un trattamento acustico della sala prove. Solo che non avendolo mai fatto non ho idea ne di che cosa devo acquistare ne di come poi posizionarlo per migliorare l’acustica.
Il mio intento è di ottenere una stanza il più chiara possibile per far prove ed eventualmente anche registrare strumenti singoli o, perché no, un intero gruppo in presa diretta.
ok per questo ti possiamo dare una mano ma devi capire che comunque la sala ha dei limiti intrinseci (vedi sopra) . In questo caso quindi l’approccio giusto è quello di cercare il massimo nei limiti dello spazio e del budget a disposizione !

Avendo poco spazio sul soffitto dovremo cercare di assorbire un po di più , sempre cercando di non rendere l’acustica della sala troppo cupa !!

Pensavo infatti di installare delle tende fonoassorbenti per due motivi: il primo evitare che da fuori vedano all’interno mentre proviamo; il secondo per aumentare almeno un po l’isolamento acustico verso l’esterno..
Questa la eviterei… il costo è alto però non hai vantaggi ne per l isolamento acustico ne per il trattamento acustico.

Per il trattamento acustico che cosa avevi in mente ?? Hai delle preferenze per i pannelli (Studiofoam Sonoflat , Studiofoam® Metro 5 cm, Studiofoam® Metro 10 cmoppure una opzione di costo minimo con Kit di trattamento acustico Auralex Roominator
…. )
La sala è molto carina e sarebbe bene cercare di mantenere un aspetto estetico elegante nei limiti del possibile e dei costi … sarebbe fantastico fare un trattamento acustico con canali e stoffa… in questo caso se te lo fai tu ve bene… altrimenti devi pagare uh montatore e i costi salgono !!

Fammi sapere cosa ne pensi !
 

Deepwar

New member
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3
L’altezza ristretta e le proporzioni non ottimali tra altezza lunghezza larghezza non ti aiutano !!!
ecco.. questo purtroppo me lo immaginavo. Come ho gia detto non ho moltissima esperienza di trattamenti acustici ma non è la prima sala prove che isolo dall'esterno e un minimo di cultura gia me l'ero fatta... e purtroppo sapevo a cosa andavo incontro. Certo pero lo spazio che avevo a disposizione era questo e alla fine ho cercato di fare il meglio che sono riuscito anche se la stanza rimane comunque non proporzionata.

Avendo poco spazio sul soffitto dovremo cercare di assorbire un po di più , sempre cercando di non rendere l’acustica della sala troppo cupa !!
ok assorbire, ma come? un amico mi ha consigliato di mettere delle trappole negli angoli in modo da limitare i danni da riverbero diciamo.. ma non vorrei mai fare qualcosa che poi vada a peggiorare l'acustica o a smorzarla troppo!

Questa la eviterei… il costo è alto però non hai vantaggi ne per l isolamento acustico ne per il trattamento acustico.
ok, niente tende allora. ciò nonostante un paio di tende normali le vorrò mettere comunque, se non altro per evitare che mi vedano dentro la sera. Le finestre danno sul mio giardino, che da sulla strada.. e di sera si vede bene dentro, soprattutto perché la stanza è ben illuminata.
Non è che queste poi vadano comunque ad influire sull'acustica della stanza?

Per quanto riguarda l'isolamento acustico al momento non ho nessuna preferenza. Il budget dipende. preferisco magari spendere un po di più ma ottenere un risultato migliore, se ne vale la pena ovviamente. Pero non vorrei rinunciare troppo al discorso estetico, nei limiti del possibile..! il suono prima di tutto!

La sala è molto carina e sarebbe bene cercare di mantenere un aspetto estetico elegante nei limiti del possibile e dei costi … sarebbe fantastico fare un trattamento acustico con canali e stoffa… in questo caso se te lo fai tu ve bene… altrimenti devi pagare uh montatore e i costi salgono !!
Ti ringrazio!
Trattamento acustico con canali e stoffa? cioè?
Beh io sono un ragazzo che fa molte cose da solo, quindi potrei anche provare a farlo.. ma non ho idea di che tipo di trattamento acustico sia.
In cosa consiste?

Grazie intanto delle risposte e del tuo tempo! :)
 

Giulio

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
28 Febbraio 2021
Messaggi
3,231
Località
55045 Pietrasanta LU, Italia
ok assorbire, ma come? un amico mi ha consigliato di mettere delle trappole negli angoli in modo da limitare i danni da riverbero diciamo.. ma non vorrei mai fare qualcosa che poi vada a peggiorare l'acustica o a smorzarla troppo!
Ok, fissiamo le idee !!

- Le Bass traps angolari sono efficaci per le basse frequenze, ma non sono sufficienti per trattare le alte frequenze.

- Per evitare di avere una sala troppo cupa dobbiamo scegliere di trattare la sala con una percentuale di copertura adatta all’utilizzo e non eccessiva cercando di inserire possibilmente anche degli elementi diffusori.

Non è che queste poi vadano comunque ad influire sull'acustica della stanza?
Tutto influisce !!! Se in bene o in male è non è facile dirlo.. dipende da come imposti il trattamento …

Per quanto riguarda l'isolamento acustico al momento non ho nessuna preferenza. Il budget dipende. preferisco magari spendere un po di più ma ottenere un risultato migliore, se ne vale la pena ovviamente. Pero non vorrei rinunciare troppo al discorso estetico, nei limiti del possibile..! il suono prima di tutto!
Vedi il sistema CFS ( Canali e stoffa fonotrasparente http://www.masacoustics.it/Canali-e-Stoffa-Fonotrasparente/Vedi-tutti-i-prodotti.html )

trattamento%20acustico%20canali%20e%20stoffa.jpg


Ecco cosa possiamo fare con questi

th1hi.jpg


1001320_647644651929576_59106648_n.jpg


labzgz1.jpg


559455_523874217639954_1480206921_n.jpg


Questo sistema ti permette di bypassare tutti i limiti estetici lasciando il trattamento acustico dietro alla stoffa fonotrasparente.

Poi puoi fare un buon trattamento anche con i normali Auralex Studiofoam ma in questo caso dobbiamo trovare una collocazione adeguata sia all’estetico che alla resa acustica !!

fammi sapere !
 
Acquista flat barrier
AS29
Alto